CronacaEvidenza

Al Canopoleno a lezione di legalità

È il progetto “Regole in libertà” sviluppato da docenti ed esperti nel corso dell’anno insieme al Liceo scientifico internazionale ad indirizzo cinese

Sassari. Promuovere la cultura della legalità nella scuola significa educare gli alunni al rispetto della dignità delle persone, attraverso la consapevolezza dei diritti e dei doveri, con l’acquisizione della conoscenza dei valori che stanno alla base della convivenza civile. Questo il percorso del progetto “Regole in libertà” sviluppato da docenti ed esperti nel corso dell’anno insieme al Liceo scientifico internazionale ad indirizzo cinese del Convitto Nazionale Canopoleno di Sassari.

L’educazione alla legalità ha per oggetto la natura e la funzione delle regole nella vita sociale, i valori civili e la democrazia, l’esercizio dei diritti di cittadinanza. Per gli allievi riconoscere e accettare un mondo di regole è sempre un percorso difficile e faticoso. Il caos mediatico e virtuale in cui si è completamente immersi – e i giovani più di chiunque altro- contribuisce a rendere il panorama confuso e di non facile interpretazione.

«Al centro va posta la persona, in questo caso particolare come protagonista nella propria comunità e il valore positivo delle norme – ha detto il rettore del Canopoleno, Stefano Manca –. Regole che non devono rappresentare un mezzo punitivo, coercitivo o di affermazione di autorità, bensì uno strumento di aiuto e valorizzazione delle potenzialità di ciascuno».

Ed è per questo che conoscere le regole e fissare punti fermi nel percorso formativo scolastico riveste grande importanza. Non a caso per chiudere degnamente il progetto è stato chiamato a parlare e confrontarsi con i ragazzi dei licei, il magistrato Gherardo Colombo, che ha trasmesso a tutti la sua grande passione non solo per il rispetto delle regole ma anche l’importanza dei comportamenti nell’ambito della comunità. Per una reale crescita civile.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: