EventiEvidenza

Al Bano, evento-concerto a Santa Margherita di Pula

Il cantante pugliese ha riproposto i suoi successi. Prima e dopo l’esibizione l’affetto dei suoi fans

Santa Margherita di Pula. Dopo il concerto di Eros Ramazzotti ancora un’altra star della musica italiana, qual è il cantante pugliese Al Bano, si è esibito nell’incantevole cornice fiabesca del Forte Arena Village, mercoledì 14 agosto. A 75 anni il cantante di Cellino San Marco ha dimostrato ancora una volta di essere un tenore insuperabile concedendo al numeroso pubblico accorso all’arena concerti, brani di livello internazionale cantati dai numerosi ospiti provenienti dalla Russia e dall’isola che hanno ascoltato con dedizione l’esibizione del loro idolo. C’è da segnalare la grande disponibilità concessa dal cantante ai propri fans dato che sia prima che salisse sul palco sia dopo la fine del concerto Al Bano ha dato tutta la sua disponibilità a farsi fotografare e salutare da vicino con strette di mano ai suoi fan in cerca di autografi e di un contatto verbale. Insomma è stato un evento indimenticabile, dove l’artista ha dimostrato ancora una volta il suo grande talento naturale e la sua incommensurata professionalità confermandosi ambasciatore della musica della tradizione musicale italiana.

Il concerto è iniziato sulle note della celeberrima canzone “Nel Sole”, cantata insieme alle tre bravissime coriste che hanno supportato Al Bano nelle oltre due ore di fantastico spettacolo andato in scena sul palco del forte Arena Village con immagini proiettate nei tre mega schermi, uno alle spalle dell’artista gli altri due ai lati. In seguito nell’esibizione canora, non sono mancati i classici di Al Bano come “Ci Sarà”, “Nostalgia Canaglia”, “Santa Lucia”, e poi una canzone dedicata contro la violenza sulle donne “Amanda è libera”, “Sharzan”, e canzoni di altri cantanti e autori famosi come “Volare” di Domenico Modugno che ha contagiato tutta la platea che assisteva alla kermesse, “Azzurro”, o i classici come “Va Pensiero”, e “Il mio Concerto”, in un crescendo di emozioni, fino a quando Al Bano ha donato il palco a suo figlio Yaris con la scusante che lui doveva cambiarsi di abito. Il concerto si è concluso in un tripudio assoluto sulle note della canzone “Felicità”, dove Al Bano è sceso dal palco per farsi abbracciare e farsi fotografare insieme ai suoi tantissimi fans accorsi da ogni parte della Sardegna. Lo stesso cantautore si è poi messo a disposizione per salutare tutti personalmente dietro il palco e farsi scattare una foto con chi glielo chiedeva.

Giulio Favini (ha collaborato Marianna Bonesu)

Foto di Marianna Bonesu

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: