canale12Sassari

Acquisti verdi al Comune di Sassari

Il Consiglio comunale approva all’unanimità l’ordine del giorno di Alessandro Boiano (Sassari Bella Dentro). #canale12

 

 

Sassari. Con l’entrata in vigore del Collegato Ambientale alla legge di stabilità per il 2016 approvata lo scorso 28 dicembre, sono state introdotte alcune importanti novità nel campo del Green Pubblic Procurement, i cosiddetti “acquisti verdi” della Pubblica Amministrazione. Sul tema il consigliere comunale di Sassari Bella Dentro Alessandro Boiano ha presentato un apposito ordine del giorno discusso e approvato all’unanimità.

Il dispositivo del documento prescrive a sindaco e assessori di adoperarsi a creare le condizioni favorevoli per l’applicazione dei criteri ambientali minimi previsti dal Collegato Ambientale, in modo da raggiungere e superare la soglia del 50 per cento, concentrando l’azione su tutti i punti previsti, con particolare riguardo alla ristorazione collettiva in manifestazioni pubbliche, scuole, mense scolastiche e ospedali. È la legge stessa infatti a rendere obbligatoria l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi per le forniture interne e negli affidamenti dei servizi a società esterne.

Una sollecitazione che l’Amministrazione comunale sta già facendo propria. A cominciare dalla ristorazione scolastica, come ricorda l’assessore alle Politiche Educative Vittoria Casu. Per esempio, sulle materie prime la soglia del 50 per cento è superata con un puntuale utilizzo di prodotti sardi, pasta, carne ma anche frutta e verdura. C’è inoltre una alimentarista che segue l’applicazione dei criteri. A breve si potrebbe anche andare oltre: nei plessi di via Washington e a Campanedda verranno attivati punti cottura, che saranno inseriti nell’appalto quinquennale.

Il Green Pubblic Procurement assume sempre di più un ruolo rilevante nelle politiche della Commissione europea, tant’è che la strategia Europa 2020 ha individuato negli appalti pubblici uno degli strumenti per conseguire una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva. Ma anche la Regione Sardegna è sensibile al tema, tanto che ha attivato appositi Ecosportelli di informazione e supporto, rivolti alla promozione e diffusione dell politiche e delle pratiche di acquisti verdi nelle Pubbliche Amministrazioni.

Tags

Articoli collegati

Vedi anche

Close
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: