EvidenzaSassari

A Udine commemorati i caduti sassaresi della Grande Guerra

Furono 354, compresi i dispersi, in Friuli e nella Venezia Giulia. Alla cerimonia era presente anche il sindaco Nicola Sanna

UdineGrandeguerraSassari. Sono stati ricordati ieri, 20 gennaio, a Udine, presso il Tempio Ossario, i 354 caduti e dispersi sassaresi in Friuli Venezia Giulia durante la Grande Guerra. La cerimonia, alla quale hanno preso parte le massime autorità civili e militari della città friulana, è stata realizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini e l’Associazione nazionale combattenti e reduci. Il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, al quale sono state consegnate 354 medaglie premio, una per ogni caduto, è stato accompagnato dai soci del Circolo dei Sardi “Montanaru”, attivo a Udine dal 1977. Una prima commemorazione in attesa di ulteriori celebrazioni, previste nelle prossime settimane.

Il 28 gennaio avrà luogo la “Festa di Corpo e delle Bandiere di Guerra dei Reggimenti storici ”, indetta dalla Brigata Sassari, in occasione della quale saranno ricordati i caduti. Seguirà, nel mese di marzo, l’evento “Albo d’oro”, patrocinato dal Ministero della Difesa e promosso dall’Associazione nazionale combattenti e reduci, durante il quale il sindaco di Sassari consegnerà le medaglie premio a tutti i discendenti dei caduti che abbiano fatto apposita richiesta al Comune. Nella home page del sito www.comune.sassari.it è possibile prendere visione dell’elenco dei 354 caduti e scaricare il modello di dichiarazione per il ritiro delle medaglie.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: