EvidenzaSassari

A Sassari sanzioni per chi abbandona i rifiuti

“Aiutaci a difendere il nostro e tuo territorio”. Continua la campagna di repressione contro gli illeciti ambientali

Sassari. La recrudescenza del fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifiuti domestici delle ultime settimane ha prodotto il rafforzamento dei controlli da parte degli organi di vigilanza che operano nel territorio del Comune di Sassari.

Allo scopo di razionalizzare l’attività delle forze in campo il comando di Polizia locale i giorni scorsi ha programmato una riunione operativa a cui hanno partecipato i responsabili della compagnia barracellare e i volontari dell’associazione Agras a cui sono attribuite specifiche competenze in materia. Durante l’incontro è stata aggiornata la mappatura delle aree maggiormente esposte all’abbandono di rifiuti e sono state pianificate nuove azioni di contrasto che sono state immediatamente attuate e che hanno già permesso di identificare e sanzionare più trasgressori.

Il coinvolgimento delle associazioni e della compagnia barracellare nella repressione degli illeciti ambientali mira ad assicurare un controllo diffuso sul territorio, con l’obiettivo di arginare una condotta deprecabile che provoca degrado e criticità di natura igienico sanitaria, e che non può essere tollerata.

Gli agenti del comando di Polizia locale, supportati dalle associazioni, vigilano sul territorio dalle prime ore del mattino, in borghese a bordo di auto-moto senza segni distintivi.

In questi giorni i maggiori problemi si sono registrati nelle aree – in cui sono presenti le batterie di cassonetti – vicino ai quartieri in cui si è avviata la raccolta dei rifiuti col sistema porta a porta e, inoltre, nelle aree periferiche che ospitano batterie di cassonetti; i trasgressori sono, prevalentemente, coloro che non si sono conformati alle regole del porta a porta, ma sono stati sanzionati anche soggetti residenti in altri comuni che trasportano i loro rifiuti a Sassari.

Questa mattina è stato sanzionato un intero condominio di tre palazzine nel quartiere di Serra Secca per non aver ritirato i contenitori da utilizzarsi per il servizio porta a porta.

I controlli di questi giorni si stanno concentrando anche sui conduttori di cani che non raccolgono le deiezioni e su tutti coloro che abbandonano rifiuti nelle spiagge.

La Polizia locale invita tutti i cittadini a segnalare, al numero verde 800615125 o al numero della compagnia barracellare 079241609, le persone “beccate” mentre compiono condotte illecite: una segnalazione, con una foto o una testimonianza riservata, aiuta a difendere il territorio da coloro che lo feriscono, lo deturpano, lo danneggiano.

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: