CronacaEvidenza

A Porto Torres un solo traghetto Tirrenia, il sindaco Wheeler protesta da mesi

«A novembre ho informato dettagliatamente il ministro Toninelli. Il Governo vuole modificare radicalmente l’attuale sistema di continuità territoriale via mare»

Porto Torres. «Il sindacalista Arnaldo Boeddu mi accusa a mezzo stampa di essere stato in silenzio in merito alla riduzione delle corse della compagnia di navigazione Tirrenia sulla tratta Porto Torres-Genova. Mi è dispiaciuto leggere una simile esternazione, indirizzata a me e alla mia giunta, che rifiuto categoricamente perché totalmente falsa. Invito il sindacalista a informarsi meglio e a indirizzare le sue energie in modo più proficuo».

Commenta così il sindaco di Porto Torres Sean Wheeler, relativamente alle parole espresse dal segretario regionale della Filt-Cgil Arnaldo Boeddu e riportate oggi dalla stampa. «Capisco la preoccupazione di Boeddu sulla diminuzione delle tratte sulla Porto Torres-Genova – dichiara il sindaco – ma trovo ingiuste le parole usate nei miei confronti. Boeddu dovrebbe infatti sapere che la mia protesta l’ho resa pubblica a novembre dell’anno scorso. Mi chiedo, anzi, dove fosse lui quando Tirrenia stava decidendo le mosse per la stagione estiva».

«Sono costretto a ricordargli i passaggi già fatti all’epoca – continua il sindaco – oltre ad aver espresso il mio disappunto, sia pubblicamente sia privatamente con i vertici di Tirrenia, a novembre ho informato dettagliatamente il ministro Toninelli. Tra l’altro, le opinioni del ministro sono note e l’intenzione del Governo è di modificare radicalmente l’attuale sistema di continuità territoriale via mare. Il ministro Toninelli ha già annunciato che la futura convenzione, che andrà a regime il prossimo anno, sarà riscritta mettendo al centro i cittadini e non le compagnie di navigazione. Sulla vicenda chiesi anche un interessamento dell’assessore regionale ai Trasporti e del presidente dell’Autorità portuale Massimo Deiana. Già allora, Tirrenia rispose fornendo le stesse informazioni date anche in questa occasione e avanzando motivazioni di tipo commerciale, suffragate dall’attuale accordo di continuità territoriale».

«Boeddu, invece di fare dichiarazione improprie sulla mia amministrazione, si adoperi attivamente per modificare lo status quo. Lo invito a battersi al nostro fianco per avere la Porto Torres-Livorno, o ancora per avere più spazi-nave, o a preoccuparsi dei continui dirottamenti a Olbia delle navi diretta a Porto Torres – conclude il sindaco – a lui chiedo quindi di schierarsi dalla parte dei cittadini e di lottare insieme a noi per modificare un sistema evidentemente squilibrato».

Tags

Articoli collegati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: