Stagione lirica 2017, al Conservatorio presentazione di Turandot

Mercoledì alle 11 nella Sala Sassu Paolo Gavazzeni incontra il pubblico. La prima dell’opera di Puccini è in calendario per venerdì sera

Turandot2Sassari. Sarà Paolo Gavazzeni, regista e attuale direttore artistico di Sky Classica HD, a tenere a battesimo – con Turandot di Giacomo Puccini – le nuove presentazioni della Stagione lirica 2017, mercoledì 11 ottobre alle ore 11, nella Sala Sassu del Conservatorio di Sassari.

Tornano gli incontri organizzati dall’Ente Concerti “Marialisa de Carolis” all’antivigilia della ‘prima’, ma quest’anno con due novità: le opere saranno presentate al mattino e non più nel pomeriggio e cambierà anche la location, grazie alla nuova collaborazione con il Conservatorio. In questo modo l’Ente Concerti vuole proseguire nella campagna di diffusione della musica classica e lirica tra i giovani, favorendone la fruizione soprattutto tra i ragazzi.

A introdurre l’incontro con Paolo Gavazzeni sarà la musicologa Paola Cossu. Parteciperanno inoltre il regista della Turandot sassarese Filippo Tonon e il direttore Francesco Ivan Ciampa, che guida l’Orchestra dell’Ente Concerti in questa produzione.

L’incontro è aperto al pubblico e l’ingresso è come sempre libero.

Nel pomeriggio di mercoledì sarà invece proposta la tradizionale Anteprima Giovani ai ragazzi delle scuole che hanno aderito. L’orario è stato anticipato da quest’anno alle 17,30 per consentire un rientro più agevole a coloro che raggiungono il Comunale dalle periferie. Anche gli studenti di Università, Conservatorio e Accademia delle belle arti fino ai 30 anni d’età potranno assistere all’Anteprima, mostrando al botteghino un documento di frequenza almeno un’ora prima dello spettacolo.