L’Aou di Sassari potenzia le unità operative

Assunti otto medici a tempo indeterminato per Cardiologia Pediatrica, Cardiologie, Cardiochirurgia, Patologia Medica e Servizio trasfusionale

AouPileriOppoPigaDUrsoMura

Pileri, Oppo, Piga, D’Urso e Mura

Sassari. L’Azienda Ospedaliero Universitaria rafforza le proprie strutture e assume otto medici a tempo indeterminato. Nei giorni scorsi i nuovi assunti hanno incontrato il direttore generale Antonio D’Urso e hanno siglato il contratto. Il loro inserimento è avvenuto attraverso l’utilizzo di graduatorie di concorsi nei quali i neo assunti si trovavano in posizione utile per la chiamata. Prosegue, così, l’attività di potenziamento delle strutture dell’Aou già avviata nei mesi scorsi.

I nuovi assunti a tempo indeterminato saranno impegnati nelle strutture di Cardiologia Pediatrica, nel Servizio di Cardiologia di viale San Pietro, nella Cardiologia del Santissima Annunziata, nella Cardiochirurgia, nell’Istituto di Patologia medica e nel Servizio Trasfusionale di via Monte Grappa.

AouLumbauSannaDUrsoSircanaFerrandu

Lumbau, Sanna, D’Urso, Sircana e Ferrandu

In alcuni casi l’assunzione arriva a pochi anni dalla conclusione della scuola di specializzazione e una serie di esperienze in strutture ospedaliere regionali o all’estero. In altri casi si tratta di una sfida al cambiamento o il raggiungimento della stabilità, dopo anni di lavoro svolti con passione sempre nella stessa struttura.

I cardiologi assunti sono in totale sei. Di questi, cinque erano già inseriti a tempo determinato nelle strutture ospedaliere sassaresi, nelle quali vedono adesso confermate le loro posizioni a tempo indeterminato, mentre uno a Nuoro. In Cardiologia Pediatrica andrà Antonella Oppo, al Servizio Cardiologia di viale San Pietro andranno Stefania Piga e Antonio Sircana, alla Cardiologia del Santissima Annunziata Enrico Mura e Giuseppe Sanna, in Cardiochirurgia Paolo Ferrandu. In Patologia medica andrà Piera Pileri, dirigente medico di medicina interna, già nella struttura di viale San Pietro con contratto a tempo determinato e sulle spalle l’esperienza della Lungodegenza di Thiesi, dove era assunta in ruolo. Al Servizio Trasfusionale, infine, andrà Fiorenza Lumbau, dirigente biologo di biochimica clinica, con esperienza nella stessa struttura dal 2004.