Dottorati di ricerca, domande entro il 18 settembre

Il 33esimo ciclo dell’Università di Sassari comprende sette corsi e 53 borse di studio. Ulteriori 6 borse POR FSE saranno assegnate in convenzione con l’Università di Cagliari

UniversitaSassari. Scade il 18 settembre alle 13 il termine per partecipare al bando di ammissione ai corsi di Dottorato di Ricerca del 33° ciclo dell’Università di Sassari. Sono disponibili 53 borse, di cui 22 finanziate con i fondi del Programma Operativo Regionale (POR) Sardegna Fondo Sociale Europeo (FSE) 2014/2020, Asse III – Istruzione e Formazione – Obiettivo Tematico 10 “Investire nell’istruzione, nella formazione e nella formazione professionale per le competenze e l’apprendimento permanente”. I sette corsi disponibili sono Architettura e Ambiente (in convenzione con l’Università turca di Karabuk), “Life Sciences and Biotechnologies”, “Lingue, Letterature e Culture dell’età moderna e contemporanea”, “Scienze Agrarie”, “Scienze Biomediche”, “Scienze Giuridiche”, “Scienze Veterinarie”. Tutte le informazioni sono contenute nel bando pubblicato sul sito dell’Ateneo al seguente link www.uniss.it e possono essere richieste via e-mail all’indirizzo rzallu@uniss.it. Ulteriori 6 borse POR FSE saranno assegnate in convenzione con l’Università di Cagliari (bando pubblicato sul sito www.unica.it).