Anche in Sardegna il Popolo della Famiglia

Le liste del partito di Mario Adinolfi sono presenti con propri candidati alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo

IlPopolodellaFamigliaSassari. Il Popolo della Famiglia ha comunicato le liste al Senato, Camera Sud e Camera Nord Sardegna. Capolista Senato Mario Adinolfi, capolista Camera Sud Alberto Agus, Capolista Camera Nord Donatella Lotà. Gli altri candidati sardi sono: alla Camera plurinominale Cagliari/Sud Alberto Agus, Maria Elisabetta Governatori, Michele Atzeni, Alessandra Carbognin; alla Camera Uninominale Cagliari/Sud Alberto Agus, Elisabetta Governatori, Barbara Figus; alla Camera plurinominale Nuoro/Nord Donatella Lotà, Tiziano Maccioni, Arianna Cogoni, Christian Maria Cixi Zanon; alla Camera Uninominale Nuoro/Nord Alessandra Carbognin, Michele Atzeni, Tiziano Maccioni; al Senato liste Plurinominali Mario Adinolfi, Rossana Manfron, Oreste Tamponi, Angela Rita Mercedes Pisu; al Senato liste Uninominali Carlo Marras, Angela Rita Mercedes Pisu, Antonio Casini.

A livello nazionale sono state 43.534 le firme raccolte, con 945 candidati presentati e 97 collegi coperti su 97.

«Il Popolo della Famiglia – è spiegato in una nota – è un movimento politico, come recita il nostro programma, “di ispirazione cristiana” fondato sulla dottrina sociale della Chiesa, ma aconfessionale e aperto al contributo di tutte le persone di buona volontà disponibili a battersi per la vita, per la famiglia naturale, per i disabili e gli anziani, per i più deboli, contro la cultura della morte e dello scarto. Siamo nati l’11 marzo 2016 dalla delusione del tradimento operato dai politici cattolici ai danni della piazza del Family Day sulla legge Cirinnà. Mario Adinolfi (presidente nazionale), Gianfranco Amato (segretario nazionale) e Nicola Di Matteo (coordinatore nazionale) sono stati tra i protagonisti e gli organizzatori dei due Family Day 2015 e 2016. Ci presentiamo a queste elezioni politiche sia alla Camera che al Senato in tutta Italia in posizione autonoma da tutte le coalizioni».